5 unità indipendenti in classe energetica “A” – S89

5 unità indipendenti in classe energetica “A” – S89 : Progetto per la realizzazione di edificio in classe “A” a Santarcangelo di Romagna (RN), denominato S89.

L’edificio è collocato in una lottizzazione privata con accesso controllato e si affaccia su di un piccolo parco.

Santarcangelo di Romagna Lottizzazione accesso privato, Appartamento in villa quadrifamiliare

Individuazione della Lottizzazione rispetto al centro città.

 

Individuazione dell’edificio nella lottizzazione.

L’edificio per 5 unità immobiliari indipendenti in classe energetica A, si sviluppa su 2 piani fuori terra ed uno interrato per i garage. Tutte le unità hanno accesso indipendente e garage al piano, con accesso dalla strada interna;

vista da sud ovest

vista da sud est

vista da nord ovest

L’edificio è stato progettato nel rispetto delle più recenti normative in tema di sicurezza sismica e di risparmio energetico.

Tutte le unità sono dotati di pannelli solari termici e fotovoltaici, con sistema di riscaldamento autonomo. Grazie all’ampia copertura, è prevista la possibilità di aumentare la già cospicua dotazione di pannelli fotovoltaici.

Le pareti sono realizzate in muratura pesante, con sistema d’isolamento termico a cappotto. Gli appartamenti al piano terra sono isolati termicamente da piano interrato , il sistema di riscaldamento è radiante a pavimento. Sono corretti i tutti i ponti termici , quali ad esempio degli aggetti e le banchine di porte e finestre . La copertura è pesante con isolamento termico in XPS.

L’insieme di queste caratteristiche consentono un comfort ottimale sia in inverno che d’estate, con minimi costi energetici per le 5 unità immobiliari in classe energetica A.

[gdl_gallery title=”ville-schiera-classe” width=”140″ height=”140″ ]

 

Aggiornamento Ottobre 2018: Sono cominciati i lavori:

la preparazione per lo scavo

 

lo scavo del terreno ghiaioso

Il getto di pulizia ed il tracciamento delle strutture

la “selva” di supporti per il tavolato del primo solaio

La preparazione dell’armatura delle travi in cemento armato

Dopo la posa dell’armatura, la preparazione dei casseri per i calcestruzzo

 

Quale supporto al nostro cliente informiamo che è ancora disponibile per la prenotazione un’unità immobiliare (l’unità in primo piano nell’immagine).

 

 

 

Edificio quadri-familiare in classe A – S2

4 appartamenti villa classe A

E’ stata terminata la costruzione dell’edificio quadri-familiare in classe A, denominato S2 appartamenti villa classe A

L’edificio è collocato in una lottizzazione privata con accesso controllato e si affaccia su di un piccolo parco. Dal punto di vista architettonico, l’edificio è caratterizzato da una chiara organizzazione volumetrica, con un corpo centrale a copertura piana e due corpi laterali con copertura a falde.

Edificio S2 vista da sud est

Per le finiture sono stati utilizzati colori bianchi per murature e ringhiere, tegole color antracite e lattonerie in acciaio.

Edificio quadri familiare con unità in classe A secondo i parametri della regione Emilia Romagna

Dal punto di vista distributivo l’edificio si sviluppa su 2 piani fuori terra ed uno interrato per i garage. I due appartamenti posti al piano terra, hanno accesso indipendente e garage al piano. Gli appartamenti del piano primo sono dotati di garage al piano interrato, raggiungibili attraverso la scala interna.

I due appartamenti posti al piano primo hanno una porzione a copertura piana ed una a due falde. La finitura interna del tetto è in legno a vista tinto.

L’isolamento termico dell’involucro è stato realizzato con pannelli di XPS nei solai e con un sistema a pannello con grafite per le murature (realizzate con mattoni forati da 800kg/mc perimetrali),  posato secondo le indicazioni del consorzio Cortexa.

Per garantire un buon confort termico ed acustico, sono stati installati infissi in PCV ad alte prestazioni, made in italy, costruiti con sistema Rehau. La posa in opera è stata effettuata da personale specializzato, utilizzando nastri precompressi ed ms polimero, come prescritto dalle ultime normative di settore.

Il sistema di riscaldamento è composto da un sistema integrato caldaia pompa di calore, con sistema di emissione radiante a pavimento. Una dotazione di un pannello solare termico per unità e 3kWp di fotovoltaico concorrono a ridurre i consumi energetici.  Dal punto di vista impiantistico dati, l’edificio è predisposto per l’infrastruttura fisica di cablaggio in fibra ottica per comunicazione ad alta velocità, ai sensi del DPR 380/01.

 

Grazie all’orientamento ottimale del fabbricato, si potranno utilizzare appieno gli apporti solari termici invernali e proteggere agevolmente dall’irraggiamento solare estivo (nelle fotografie mancano ancora le tende solari al piano primo che saranno installate a breve). L’obiettivo energetico raggiunto per le unità immobiliari è la classe A4 secondo i parametri in vigore nella regione Emilia Romagna.

L’insieme di queste scelta consentono un buon comfort invernale ed estivo, e bassi costi energetici dei 4 appartamenti nella villa classe A.

[gdl_gallery title=”edificio-quadri-familiare-in-classe-energetica-a-s2″ width=”140″ height=”140″ ]

I lavori sono stati terminati nei tempi previsti.

Per l realizzazione dei 4 appartamenti villa classe A si ringraziano:

Nuova CEI per l’impianto elettrico e fotovoltaico

IRCI s.p.a. per impianto di riscaldamento

Brighi infissi per infissi e sistemi oscuranti

Legno design per le opere in legno

RamColor per il termocappotto

Quale attività di supporto al nostro cliente comunichiamo lo Stato delle vendite:

Tutti le quattro unità sono già state vendute, sono aperte le prenotazioni per la villa bifamiliare in classe energetica “A” – S6 (in corso di costruzione) e per l’ultima unità  del fabbricato per 5 unità indipendenti, in corso di costruzione.

 

4 appartamenti villa classe A

 

Villa bifamiliare in classe A – S5

Progetto per la realizzazione di villa bifamiliare in classe A , Santarcangelo di Romagna, nell’entroterra della Riviera Riminese.

santarcangelo

La villa bifamiliare è stata realizzata nella lottizzazione con accesso privato da via Pascoli

Santarcangelo di Romagna Lottizzazione accesso privato, Appartamento in villa quadrifamiliare

Posizione della villa nell’ambito della lottizzazione

Villa bifamiliare in classe A - Santarcangelo di Romagna

 

L’edificio si sviluppa su due piani fuori terra , piano terra e sotto tetto, con interrato ad uso autorimessa accessibile da rampa comune.

Le sistemazioni a terra sono risolte con ampio giardino a sud e lastricato solare a nord, gli accessi carrabili ai garage del piano terra sono autonomi.

Villa bifamiliare in classe A Santarcangelo di Romagna

Il prospetto principale della Villa bifamiliare in classe A , quello con le aperture più grandi è orientato a sud per massimizzare gli apporti solari gratuiti invernali, e facilmente controllare gli apporti termici estivi.

Gli appartamenti sono dotati di pannelli solari termici e fotovoltaici (3Kw), con di generatore di calore autonomo ad alta efficienza, di ultima generazione, come richiesto dalla vigente recente normativa in materia.

E’ prevista la possibilità di aumentare la dotazione di pannelli fotovoltaici fino ai 3kWp.

Le pareti sono realizzate in muratura pesante, con sistema d’isolamento termico a cappotto. Gli appartamenti sono isolati termicamente dal piano interrato , il sistema di emissione del riscaldamento è radiante a pavimento. Sono corretti i ponti termici degli aggetti e le banchine sono isolate termicamente. La copertura è pesante con isolamento esterno.

Villa bifamiliare in classe A : L’insieme di queste scelta consentono un ottimo comfort sia invernale che estivo e bassi costi energetici di esercizio.

[gdl_gallery title=”villa-bifamiliare-in-classe” width=”140″ height=”140″ ]

Alcune immagini dell’edificio in corso di costruzione:

[gdl_gallery title=”cantiere-villa-bifamiliare-in-classe-a” width=”140″ height=”140″ ]

Link al modello 3d

Vedi progetto su archilovers

Edificio quadri familiare in classe energetica A – S1c

Edificio quadri familiare in classe A : Progetto per la realizzazione di edificio quadrifamiliare in classe “A” a Santarcangelo di Romagna (RN).

L’edificio è collocato in una lottizzazione, della quale sono già stati realizzati 3 edifici, con accesso privato  da via Pascoli.

Santarcangelo di Romagna Lottizzazione accesso privato, Appartamento in villa quadrifamiliare

Individuazione della Lottizzazione rispetto al centro città.

Santarcangelo di Romagna Lottizzazione accesso privato, Appartamento in villa quadrifamiliare

Individuazione dell’edificio nella lottizzazione.

 

L’edificio si trova a ridosso dell’area a parco, quindi beneficia di una buona privacy.

[gdl_gallery title=”4-appartamenti-villa-classe” width=”140″ height=”140″ ]

L’edificio per 4 appartamenti in villa classe A, si sviluppa su 2 piani fuori terra ed uno interrato per i garage. I due appartamenti posti al piano terra, hanno accesso indipendente e garage al piano, con accesso dal retro, agli appartamenti del piano primo sono assegnati i garage al piano interrato, raggiungibili attraverso la scala interna.

I due appartamenti posti al piano primo hanno una porzione a copertura piana ed una a due falde. La finitura interna del tetto è in legno a vista.

Tutti gli appartamenti sono dotati di pannelli solari termici e fotovoltaici, con sistema di riscaldamento autonomo. Grazie all’ampia copertura piana, è prevista la possibilità di aumentare la dotazione di pannelli fotovoltaici.

Le pareti sono realizzate in muratura pesante, con sistema d’isolamento termico a cappotto. Gli appartamenti al piano terra sono isolati termicamente da piano interrato , il sistema di riscaldamento è radiante a pavimento. Sono corretti i ponti termici degli aggetti e le banchine sono isolate termicamente. La copertura è pesante con isolamento in XPS.

L’insieme di queste scelta consentono un buon comfort sia invernale che estivo, e bassi costi energetici ai 4 appartamenti in villa classe A.

[gdl_gallery title=”villa-quadrifamiliare-in-classe-a-ultimazione-delle-opere” width=”140″ height=”140″ ]

Aggiornamento agosto 2015: L’edificio è stato ultimato.

Tutti i quattro appartamenti sono stati venduti, il prossimo edificio in costruzione nella lottizzazione è la villa bifamiliare in classe energetica “A”.

Link al relativo articolo.

 

 

Progetto ampliamento in classe A

Il titolo progetto ampliamento classe A sintetizza  il progetto esecutivo per ampliamento di edificio bifamiliare, con la realizzazione di una terza unità immobiliare in classe energetica A secondo i parametri della regione Emilia Romagna.

Il committente, una famiglia composta da 3 persone, aveva piacere di poter realizzare una loro nuova abitazione nel lotto di terreno di proprietà della famiglia, vicino alla casa dei genitori. Trattandosi di un lotto nelle vicinanze di un corso d’acqua, oltre ai consueti vincoli edilizi ed urbanistici, vi erano anche delle ulteriori  limitazioni, che prevedevano, tra l’altro, il parere da parte della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici.

L’edificio d’ampliamento è caratterizzato dalla forma compatta e regolare, presenta degli incavi evidenziati dall’utilizzo di rivestimento di tavole in legno naturale non trattato, lo stesso materiale che definisce la parte centrale del prospetto ovest. Gli scuri di finestre e portefinestre sono realizzati nello stesso materiale, all’apertura svelano le aperture verso l’esterno.

Al piano terra la zona giorno è composta da ingresso, cucina abitabile, soggiorno e bagno. Il locale tecnico è ricavato in una porzione del sottoscala con altezza adeguata.

Al primo piano  si trova la camera matrimoniale con una stanza guardaroba, la seconda camera ed il bagno.

In copertura i pannelli solari termici e fotovoltaici.

Considerato che l’edificio è progettato per il clima della provincia di Rimini, oltre ad un consistente isolamento termico (con la relativa correzione dei ponti termici), sono state proposte murature e solai di copertura con elevata massa, al fine di contribuire attraverso l’inerzia termica, al benessere estivo.

Un sistema di schermatura solare sarà in grado di proteggere le aperture del prospetto Ovest dall’irraggiamento solare nei mesi estivi.

Il progetto ampliamento classe b, non è ancora stato realizzato e siamo attualmente in attesa di cominciare i lavori.

[gdl_gallery title=”Progetto esecutivo nuova unita immobiliare” width=”140″ height=”140″ ]

Nel 2011 CMR Engineers Ltd ha realizzato una parete simile in Nuova Zelanda.

Questo è un prodotto industriale adatto a realizzare un sistema di oscuramento integrato nella specchiatura con finitura in legno faccia a vista.

Villette a schiera in autocostruzione in classe A+

Progetto per la realizzazione di 18 Villette a schiera in autocostruzione in classe A+ (secondo i parametri della Regione Emilia Romagna), in attuazione di Piano Particolareggiato.

Le sfide principali di questo progetto sono due: la prima è rappresentata dall’elevata prestazione energetica richiesta: Classe A+ ; la seconda è rappresentata dalla particolarità della Committenza: una cooperativa di autocostruttori, ovvero persone che, durante i fine settimana, le vacanze e dopo l’orario di lavoro, si arma di martello , badile e cazzuola (e di molta buona volontà) e si costruisce la casa.

[gdl_gallery title=”Autocostruzione1″ width=”140″ height=”140″ ]

Dal punto di vista del risparmio energetico, nella progettazione si è agito sul rapporto superficie su volume ( il cosiddetto S/V che misura la compattezza dell’edificio), sull’orientamento dei fabbricati (con il prospetto con le principali aperture a sud), l’isolamento termico dell’involucro edilizio (su prospetti, pavimenti contro terra e copertura) e relativa correzione dei ponti termici, infissi molto performanti con vetri a doppia camera e telaio in pvc ; per raggiungere le prestazioni energetiche d’eccellenza è stata necessaria l’installazione di un sistema di ventilazione meccanica controllata con recuperatore di calore.

Gli sporti ed i setti verticali sono dimensionati in modo tale di consentire l’ingresso dalle finestre dei raggi solari nei mesi invernali (con i conseguenti benefici energetici derivanti dagli apporti gratuiti solari) e di proteggere le aperture dall’irraggiamento estivo, sfruttando la diversa inclinazione del sole nei mesi caldi.

 

Il colore rosso mattone scelto per tinteggiare le facciate, oltre a richiamare le caratteristiche costruzioni rurali a cui ci si è riferiti , è stato scelto per consentire un più efficace accumulo termico durante il periodo invernale, visto che nel periodo estivo le schermature rappresentate dallo sporto del tetto e del balcone a Sud, riparano efficacemente dal sole.

I setti verticali che scandiscono il prospetto sud, oltre alla funzione portante (del balcone e della copertura), come già accennato, assolvono alla funzione di protezione dall’irraggiamento laterale delle prime ore del mattino e delle tarde ore del pomeriggio, che , si ricorda, contribuiscono in modo significativo all’innalzamento della temperatura degli edifici.

Il prospetto del lato Nord, meno articolato del prospetto sud, (anche a causa della necessità di contenere le dimensioni delle aperture, per motivi energetici) è scandito dalla presenza di elementi verticali emergenti, rappresentato da 3 coppie di canne fumarie abbinate.

[gdl_gallery title=”for1″ width=”140″ height=”140″ ]

In copertura, è stato realizzato un camino solare di colore nero, che d’estate, una volta riscaldato dai raggi solari, funge da estrattore dell’aria dall’interno del fabbricato.

Come ulteriore segno di attenzione al risparmio delle risorse naturali, ciascun blocco di case a schiera è dotato di un sistema per il recupero delle acque piovane.

Gli edifici sono stati terminati e sono abitati dall’agosto del 2011, raro caso felice tra le cooperative di auto costruttori; è stato possibile raggiungere questo risultato grazie alla buona armonia tra soci ed alla determinazione del Presidente della Cooperativa Ariacoop, Gianpietro Bonomi.

Risorse esterne: