Progetto Piazza Ferretto Mestre Venezia

Progetto di riqualificazione di Piazza Ferretto a Mestre (VE).

Il progetto è Studio Guido Zordan, il Coordinatore del lavoro di equipe Paolo Miotto, con la collaborazione di Fabrizio Cattaruzza, Rinaldo Tonus, Roberto Zordan e Luca Nanni.  La Direzione Lavori Ing. S. Vento, con la collaborazione del Geom. Marco Discardi – Comune di Venezia. Assistenza archeologica AUREA, Dott. Cristina Colautti.

Il progetto di riqualificazione di Piazza Ferretto è impostato ad una rigorosa geometria, sia degli assi ordinatori che dei piani inclinati della pavimentazione, mentre sono più morbidi i raccordi con la pavimentazione esistente , quella dei portici; Le diverse aree sono scandite da materiali diversi con diverse finiture superficiali. Il taglio delle pietre risultante, prevede una serie di elementi lapidei (in Trachite Zovonite e Pietra d’Istria) realizzate su misura.

Al centro della piazza Ferretto , per valorizzare il palazzo Da Re è stata realizzata una grande fontana, che di sera viene illuminata in modo suggestivo;  al centro di questa  spicca “nudo seduto” un’opera in bronzo dorato di Alberto Viani (1906 – 1989), mestrino, uno dei grandi scultori di questo secolo.

[gdl_gallery title=”Piazza Ferretto 1″ width=”140″ height=”140″ ]

L’architetto Nanni, oltre ad aver collaborato con lo studio Zordan nella fase della progettazione , è stato successivamente incaricato dall’Impresa esecutrice, il Consorzio Ravennate, della redazione del progetto esecutivo di cantiere per la posa delle opere lapidee.
Grazie alla realizzazione di un modello virtuale tridimensionale della pavimentazione, per l’impresa fornitrice (Trachite Euganea di Montegrotto Terme) è stato possibile tagliare tutti gli elementi su misura in laboratorio, con largo anticipo sulla preparazione del fondo di posa, senza ricorrere alla tradizionale sagoma in cartone ricavata in cantiere, con un consistente risparmio nei tempi di realizzazione dell’opera e sulla precisione del taglio degli elementi lapidei.

Il progetto ha vinto il Marble Architecture Award 2000, nella categoria  Arredo Urbano.

[gdl_gallery title=”Piazza Ferretto 2″ width=”140″ height=”140″ ]

Questo il video realizzato nel 1996

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*