• 0541253OO
  • web@lucananni.com

Nuova zona Artigianale

Nuova zona Artigianale

Nuova zona artigianale, località San Daniele, Abano Terme PD. Progetto urbanistico e progetto dell’abaco architettonico.

La nuova zona artigianale di Abano Terme sorge su di un´area di circa 200.000 mq (di cui solo 39.500 mq di superficie coperta, 33.000 mq di parco, 7.000 mq di parcheggio).

La particolare ubicazione dell’insediamento produttivo ai piedi del colle San Daniele, in un contesto ambientale delicato, ha posto una complessa sequenza di problematiche in gran parte superate attraverso una proposta formale ed architettonica che ha coniugato il rispetto dei luoghi e della tradizione con l’esigenza di una cittadella della produzione artigianale.

Per questo motivo è stato redatto un’abaco di soluzioni progettuali che consentisse la lettura unitaria all’interno di un complesso con molti edifici , con esigenze diverse, da realizzare in tempi diversi. Il risultato è una qualità architettonica non comune per questa tipologia di fabbricati.

[gdl_gallery title=”nuova-zona-artigianale-abano2″ width=”140″ height=”140″ ]

La dimensione dei fabbricati, ed il conseguente  impatto nel tessuto urbano circostante, ci ha fatto agire anche sui manti di copertura, tramite ghiaini colorati, riproponendo la metrica dell’ordinamento fondiario per ricomporre anche nella vista dall’alto la trama del tessuto rurale ;

Il progetto è stato realizzato con il nostro precedente studio di Mestre Architetti Associati Cattaruzza Nanni, in collaborazione con lo studio dell’Ing. Silvio Montin (ora RPPV Associati di Abano Terme, che ringraziamo per alcune immagini fornite).

[gdl_gallery title=”centro-artigianale-abano” width=”140″ height=”140″ ]

 

 

luca

Rispondi